mercoledì 11 marzo 2015

il museo delle foglie cadute

ssssssssssssss

Silenzio, attenzione: stiamo entrando in un museo.
image
Questo libro-opera appartiene alla collana “Piccoli musei sentimentali”, con la quale Antonio Catalano ci guida nella lettura di piccoli grandi prodigi quotidiani spesso invisibili ai nostri occhi distratti: le foglie cadute, i fiocchi di neve, le nuvole, il vento.… Un percorso fatto di semplici immagini e parole, suggestioni e sussurri, attraverso i segreti della natura colti con lo sguardo meravigliato, tenero, sensibile del poeta, catalogati e presentati con commovente minuzia scientifica. Un gioco ma anche un racconto, un invito a guardare, ad ascoltare, ad ammalarsi di meraviglia. Antonio Catalano, ideatore del grande progetto d’arte “universi sensibili”, è attore, autore, pittore, scultore, scrittore, musicista, artigiano e tante altre cose insieme. Vive su una collina del Monferrato e crea in giro per il mondo universi immaginari da visitare, esplorare, vivere, basati sulla relazione poetica con la comunità, sulla festa, sull’emozione, sulla meraviglia.
image
mentre la mamma sistemava i fiori per l’inverno, il vento mi dava fastidio…ma girandomi ho visto questa fogliolina che volava leggera; è caduta sul marciapiedi ed io incuriosita sono andata a prenderla perchè mi faceva tenerezza.
IMG_8037-1quanto meravigliosa è la natura  a creare queste così armoniose: questo ha pensato daniele mentre raccoglieva la fogliaIMG_8036-1foglia trovata nel giardino di filippo mentre cercava qualcosa di specialeIMG_7948foglia trovata fuori casa da giovanni mentre giocava con i caniIMG_7952foglia raccolta alle piane da stefano, mentre cercava castagneIMG_7956foglia trovata a vicenza in via mazzini da giorgia, mentre tornava da cioccolandoviIMG_7950foglia delle paintine del balcone, raccolta mentre claudio cercava un quadrifoglioIMG_7958foglia cauta nel cortile di asmaou  un mercoledì di ottobre mentre giocava a raccogliere foglie con la sorellaIMG_8035-1ombra caduta non si dove non si sa perchèIMG_7965foglia raccolta lungo la strada che va da contrada pagliosa alla contrada meltra, mentre una domenica di ottobre faceva una passeggiatIMG_7953foglia caduta nella notte del 1844 sotto gli occhi stupiti di un gufo di nome tommasoIMG_7955foglia cauta il 26.10.2011 mentre un bambino di nome mattia faceva i compitiIMG_7954foglia raccolta nel bosco mentre giulia saltellava. era una domenica di ottobreIMG_7956foglia raccolta nella stradina di sassiIMG_8033-1il giorno 25.10.2011 alle ore 15,20 elena ha visto una foglia cadere mentre aiutava il fratello a cercare insettiimage
io penso che siano meravigliose, le hanno create i miei bambini di 3: io ho dato a loro solo i materiali e loro sono partiti, come se non facessero altro da tutta la vita.

(è un lavoro di 3 anni fa)